Marco Amadori

 

Nato a Verona nel 1966, si laurea a Venezia nel 1995 con alle spalle già un lustro di gavetta.
Nel tempo si è occupato di tutto quanto attiene al mestiere dell’architetto, arricchendosi attraverso collaborazioni – marginali o durature che siano – prima ancora umane che professionali. L’aspirazione verso un’arte totalizzante lo porta a confrontarsi di continuo con altre discipline legate all’espressione artistica (scrittura, musica, teatro), oltre che all’insegnamento della stessa.

logo_progettoProgetto: Soluzioni di continuità